Non è possibile rispondere a questa domanda in quanto il gusto e le particolari esigenze di ogni cliente sono uniche e personalissime e ogni materasso presenta caratteristiche diverse indipendentemente dalla percentuale di prodotto naturale che contiene. Il mio consiglio è dunque quello di scegliere in base alle sensazioni che si percepiscono durante la prova tralasciando la composizione chimica del lattice, il quale vi assicurerà prestazioni favolose e paradossalmente una durata negli anni tanto maggiore quanto più è scarsa la percentuale di prodotto naturale nel materasso.