Al giorno d’ oggi una buona rete deve offrire un supporto adeguato a materassi anatomici che quindi tendono a seguire la forma della superficie d’ appoggio. Dunque se si pone il materasso su di una rete che presenta un avvallamento anche minimo la nostra schiena ne risentirà  immediatamente e noi dormiremo in maniera scorretta seguendo la curva della rete. Per questo il supporto adeguato al nostro materasso deve essere molto rigido e assolutamente piano tenendo presente che non è la rete a determinare la maggiore o minore morbidezza del nostro letto ma solo il materasso.